I-NOSTRI-VALORI-830x300-MISSION
LA NOSTRA MISSIONE

Anticipare i bisogni futuri delle persone, delle imprese e dei dirigenti pubblici:
il consulente ASSIRISK

In Assirisk poniamo al centro della nostra attività la persona, la famiglia e l’impresa, con l’obiettivo di anticipare con esperienza e professionalità le loro esigenze presenti e future in ogni fase di gestione del programma assicurativo.


I-NOSTRI-VALORI-830x300-VISION
LA NOSTRA VISIONE

Essere il tuo consulente assicurativo di fiducia
Al tuo fianco, rendendoti protagonista di un futuro in cui i cambiamenti normativi stravolgeranno le regole e le metodologie della distribuzione assicurativa.
In Assirisk anticipiamo tutto ciò con formazione continua del personale fondendo etica e correttezza ad obiettivi chiari e definiti:
✔ Anticipare i bisogni del cliente con proposte interessanti.
✔ Valutare ed offrire le migliori condizioni tecniche ed economiche.
✔ Mantenere sempre la qualità del servizio a livelli di eccellenza.
✔ Instaurare e gestire rapporti di lungo periodo con i nostri clienti.
✔ Selezionare la qualità delle mandanti al fine di rispettare gli impegni assunti.


I-NOSTRI-VALORI-830x300-plus
I NOSTRI PLUS

I nostri punti di forza
Agenti plurimandatari.
Analisi e gestione dei rischi / Risk Management.
✔ Analisi e gestione dei sinistri / Loss Adjust
Modello di organizzazione, gestione e controllo ai sensi del D.Lgs 231/2001


AGENTI PLURIMANDATARI

Nell’ anno 2007 abbiamo deciso di organizzarci come agenzia plurimandataria aprendo più mandati diretti con primarie Compagnie di Assicurazione; infatti il cosiddetto “Descreto Bersani” trasformato poi in Legge 40/2007, ha consentivo alle agenzie di assicurazione di uscire dal regime monomandatario.
Di contro, però il mercato assicurativo è composto da ancora un 80% di agenzie monomandatarie.
In controtendenza abbiamo deciso di diversificare la nostra offerta per coprire tutte le aree di rischio con la tariffa più competitiva.
La peculiarità di avere più mandati diretti ci consente di essere più efficienti in quanto non esistono interlocutori nei processi di assunzione dei rischi e nella gestione dei sinistri avendo un rapporto diretto con le Direzioni delle Compagnie.

ANALISI E GESTIONE DEI RISCHI

Ci occupiamo della individuazione e analisi dei rischi e della possibilità di ridurre gli stessi trasferendoli in maniera residua a soggetti terzi quali le Compagnie di Assicurazione.
Il processo di Risk Management non è prerogativa delle sole aziende di elevate dimensioni ma anche delle piccole e medie imprese; difatti buoni processi di Risk Management non richiedono cospiqui investimenti ma semplicemente interventi tecnici e modelli comportamentali da adottare (fattore umano).
La nostra analisi dei rischi non si limita agli impianti, attrezzature, processi aziendali, ecc., ma riguarda anche tutta la parte contrattuale dell’azienda (contratti con i fornitori, con i clienti, assicurativi, ecc.) e del bilancio (rischi finanziari), avvalendoci della collaborazione di professionisti esterni dedicati.
Inoltre sempre nell’ambito del processo di analisi dei rischi vengono individuati i cossiddetti “uomini chiave”, sui quali si possono effettuare dei check-up medici al fine di coprire il danno aziendale in caso di premorienza o invalidità permanente degli stessi.
I principali servizi connessi alla gestione dei rischi possono essere così sintetizzati:
✔ Identificazione, analisi e qualificazione dei rischi per determinare le reali esposizioni e disporre gli adeguati limiti di risarcimento.
✔ Riduzione e controllo dei rischi, così identificati, avvalendosi della nostra esperienza di Risk Manager per suggerire soluzioni mirate al potenziamento della protezione attiva.
✔ Individuazione dei criteri ottimali per il finanziamento dei rischi, tenendo presenti sia possibili soluzioni di autoassicurazione che il trasferimento delle esposizioni al mercato assicurativo secondo le procedure più opportune.
✔ Affiancamento al personale amministrativo designato nell’ amministrazione delle polizze.
✔ Monitoraggio delle attività e delle eventuali modifiche normative/legislative che dovessero intervenire, al fine di individuare tempestivamente l’insorgere di nuovi rischi o di mutate condizioni degli stessi.
✔ Aggiornamento dei dati statistici, strumento indispensabile per una corretta valutazione del rischio.
✔ Redazione annuale di sommari di polizza, per consentire ai Responsabili Amministrativi un pronto monitoraggio del Programma Assicurativo esistente.
La gestione assicurativa del rischio può essere considerata il volano dell’evoluzione della disciplina generale del Risk Management.

ANALISI E GESTIONE DEI SINISTRI

Quando accade un sinistro le conseguenze del business famigliare o aziendale possono essere severe: i costi diretti ed immediati unitamente alla temporanea ridotta capacità di produrre reddito possono avere un impatto pesante.
Per questo in Assirisk la gestione dei sinistri è uno dei nostri obiettivi principali per dare riscontro alle aspettative dei clienti in tema di liquidazione dei danni.
I principali servizi connessi alla gestione dei sinistri possono essere così sintetizzati:
✔ Verifica con estrema attenzione il contenuto della denuncia, onde evitare che indicazioni imprecise od inesatte possano pregiudicare l’esito della liquidazione.
✔ Valutiamo l’ammissibilità di indennizzo attraverso un’analisi dettagliata della polizza in termini di garanzie, clausole, condizioni e regolarità amministrativa.
✔ Trasmissione della denuncia del sinistro alla Compagnia d’ Assicurazione od alle Compagnie se il sinistro interessa più polizze.
✔ Assistenza e coadiuvazione al cliente nella raccolta di tutti i documenti utili per la corretta istruzione del fascicolosinistro.
✔ Sopralluoghi in loco, con il perito della Compagnia, qualora si rendesse necessario.
✔ Consigliamo, in relazione alla gravità del sinistro, la necessità/opportunità di coinvolgere esperti/periti di parte nella valutazione del danno.
✔ Incontri e/o colloqui telefonici con le Compagnie di Assicurazioni per la negoziazione dei sinistri.
✔ Aggiornamenti al Cliente sulle trattative di risarcimento.
✔ Sottoponiamo al Cliente gli atti di liquidazione per la firma e provvede all’inoltro degli importi di indennizzo.
Le procedure di gestione adottate prevedono tempi limite rigorosamente controllati per ogni fase del processo, disponiamo inoltre di strutture di supporto con sistemi informatici in grado di operare attività di sollecito dei vari soggetti terzi coinvolti (periti, legali, liquidatori ecc…) per ogni pratica in corso di trattazione.

CERTIFICAZIONE RESPONSABILITÀ AMMINISTRATIVA DELLE IMPRESE D.LGS. 231/01

IL MODELLO 231, UN SISTEMA DI GESTIONE
“In Assirisk abbiamo adottato un modello di organizzazione, gestione e controllo della società, ai sensi del D.Lgs 231/2001 con l’intento di testimoniare impegno, dedizione, lealtà, imparzialità, diligenza e correttezza verso la nostra clientela, i nostri dipendenti e i nostri collaboratori, sempre con l’obbiettivo di garantire l’erogazione di prodotti e servizi di qualità in linea con le richieste di mercato nel rispetto delle leggi vigenti.”

IL D.LGS. 231/01 IN BREVE
Il D.Lgs. 231/2001 istituisce la responsabilità amministrativa per reati posti in essere da amministratori, dirigenti e/o dipendenti nell’interesse o a vantaggio dell’ azienda stessa.
Sulla base del D.Lgs. 231/2001, le aziende possono essere chiamate a rispondere in sede penale per taluni reati commessi nel proprio interesse o vantaggio dai propri amministratori o dipendenti.
Con l’espressione “la 231” si fa, pertanto, riferimento al quadro normativo che disciplina la responsabilità diretta delle aziende che si aggiunge, senza sostituirsi, a quella delle persone fisiche che hanno materialmente commesso il reato.

QUALI SONO I REATI SANZIONATI DAL D.LGS. 231/01?
L’elenco dei reati che possono originare la responsabilità delle aziende in forza del D.Lgs. 231/2001, è in continuo aggiornamento e ampliamento.
Attualmente, oltre ai reati di natura colposa connessi alla tutela della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, la generalità dei reati è di tipo doloso e include tra gli altri:
✔ Reati contro la Pubblica Amministrazione.
✔ Reati societari.
✔ Reati di ricettazione, riciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita.
✔ Delitti informatici.
✔ Delitti contro l’industria e il commercio.

IN COSA CONSISTE IL MODELLO ORGANIZZATIVO?
Il modello di organizzazione, gestione e controllo è il sistema, interno all’azienda, che mira a impedire o contrastare la commissione dei reati sanzionati dal D.Lgs. 231/2001 da parte degli amministratori o dipendenti.
In quanto sistema esso si articola in diverse componenti, tra cui a titolo di esempio: forme di organizzazione, linee guida, principi, processi, procedure, istruzioni, software, programmi di formazione, piani, report, checklist, metodi, etc.

LO SCOPO IN ASSIRISK:
Verificare l’adeguatezza rispetto ai codici approvati dal Ministero della Giustizia e il livello di applicazione, garantendo:
✔ Integrità ed etica professionale.
✔ Imparzialità nel giudizio.
✔ Riservatezza delle informazioni.
✔ Trasparenza verso la clientela attuale e potenziale.